Yuko Fujimoto (socia fondatrice; presidente)

Laureata all’Università Cattolica Nanzan (Nagoya), è maestra di Ikebana e Chanoyu. Già docente di lingua giapponese presso l’Università di Torino, lavora in qualità di traduttrice giurata per il Tribunale e di esperto linguistico per la Camera di Commercio di Torino. Svolge attività di interprete-traduttrice letteraria e pubblicista.

 

Emanuela Borgnino (socia fondatrice)

Laureata in lingue orientali (Università di Torino), ha proseguito i suoi studi in Giappone. Collabora con la Sottocommissione ONU per i Diritti Umani (Forum permanente per i diritti dei popoli indigeni – Ginevra) e con l’Università di Torino (antropologia culturale e diritti dei popoli indigeni). È dottoranda presso l’Università di Milano – Bicocca

Roberta Giulianella Vergagni

Laureata in Lingue e Culture orientali a Torino ha approfondito gli studi in Giappone. Oltre al lavoro nella didattica e in ambito conservativo-curatoriale presso il MAO di Torino è traduttrice dal giapponese nonché guida  turistica. Pratica il curling ed è appassionata di arte ed enogastronomia.

 

Isabella Guarino

Laureata in lingue e letteratura giapponese presso l’Università  degli studi di Torino, ha soggiornato a lungo in Giappone dove ha perfezionato i suoi studi sulla sintassi giapponese. Appassionata di linguistica, continua a studiare e fare ricerca nel campo della didattica delle lingue moderne. Specializzata nell’insegnamento dell’italiano agli stranieri, in particolare ai madrelingua giapponesi

Aya Nakata

Insegnante, interprete, editor e traduttrice letteraria, ha curato l’allestimento delle edizioni giapponesi di vari Bestseller italiani (G. Faletti, Io uccido) e francesi (D. Bourneton, La couleur préféré de ma mère). Ama i lavori di manualità (cucito, ricamo, Origami ecc.), ma il suo hobby preferito è il ballo, soprattutto i balli caraibici.

Maki Wada

Insegnante e interprete, ha maturato esperienze lavorative in svariati settori professionali. Appassionata di viaggi e di cucina, la sua curiosità nei confronti delle diverse culture (e degli infiniti sapori dei cibi!) è senza limiti. È felice di insegnare il giapponese a chi come lei condivida la passione per un’idea, sia in termini di interesse verso altri mondi, sia come stimolo a nuove attività e iniziative.

Takae Kobayashi

Dal 2007 docente di lingua Giapponese presso l’Università degli Studi di Torino Laureata in lingue presso l’Università di Lingue Straniere di Tokyo. Collabora con università e istituzioni giapponesi in ambito di ricerca e sviluppo della lingua giapponese.

Carolina Ciociola

Laureata in Lingue e Culture orientali a Torino ha proseguito gli studi con una laurea magistrale presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia nello stesso ambito. Ha approfondito gli studi in Giappone, dove si è occupata anche di didattica dell’italiano a studenti giapponesi. Attualmente si occupa di didattica della lingua giapponese.   

Kazue Fukumoto

Pratica da 20 anni l’arte della calligrafia giapponese Shodo. Ha partecipato ad eventi in Germania, Olanda, Romania, a Parigi ed a Londra. A Torino si è esibita al Festival dell’Oriente. Buddista, si interessa di sport orientali e bonsai.

Koike Shozo

Pittore, restauratore e maestro di pittura tradizionale giapponese Sumi-e, risiede da vent’anni in Italia. Ha frequentato l’Accademia Taiheiyo di Tokyo, l’Istituto per il Restauro di Palazzo Spinelli e l’Accademia di Belle Arti di Firenze. Ha allestito mostre personali in Italia e in Giappone, confessando il suo amore per la patria d’adozione con opere figurative caratterizzate da uno stile minuzioso e realistico che tanto deve ai maestri dell’Ottocento italiano.

Hanno collaborato con noi: 

Anna Pavan, Marzia Marengo, Pier Giorgio Girasole, Silvia Marras

Grazie

Chiudi il menu